VITANUOVAINPORTOGALLLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

AGEVOLAZIONI FISCALI PER I PENSIONATI IN PORTOGALLO

Il Governo portoghese già dall’anno 2009 aveva introdotto un “sistema fiscale privilegiato” per i pensionati cittadini dei Paesi facenti parti della Unione Europea che si trasferiscono in Portogallo. Questo regime ha avuto bisogno di diversi chiarimenti e semplificazioni che trovarono definitivamente soluzione nella circolare fiscale n° 9/2012 e nella Legge di Bilancio dello Stato per l’anno 2013 che ha integrato l’art. 81 del CIRS (Codigo Imposto Pessoas Singulares) consacrando lo speciale regime agevolato denominato “RESIDENTE FISCAL NÃO HABITUAL” (RFNH) applicabile ai soggetti passivi che diventano residenti agli effetti fiscali in territorio Portoghese.
Il pensionato che trasferisce la sua residenza fiscale in Portogallo e che gli venga riconosciuto lo status di residente non abituale, acquisisce il diritto legale all’esenzione totale della tassazione della propria pensione per il periodo di 10 anni consecutivi a partire dall’anno della sua iscrizione come residente nel territorio portoghese.

OLTRE AI SUDDETTI VANTAGGI FISCALI
ci sono altri fattori che convincono i pensionati a eleggere il Portogallo come nuovo destino per godersi in tutta tranquillità la propria pensione detassata:
• Clima ventilato e bassa umidità gradevole tutto l’anno specie nella zona meridionale delle Algarve
• Vicinanza con i luoghi di origine, cultura europea, buone infrastrutture, uso dell’euro e lingua di origine latina molto più facile da comprendere e apprendere
• Assistenza sanitaria di buon livello e similare a quella italiana con scelta del medico di famiglia e pagamento di bassi tickets per le prestazioni sanitarie
• Cibo e gastronomia simile alla nostra, con abbondanza di frutta, verdure, carni, salumi, formaggi, vini e soprattutto pesce con un costo della vita che e' mediamente inferiore del 30% di quello italiano
• Qualità della vita decisamente migliore come da classifica dell’americana International Living che per l’anno 2015 assegna al Portogallo la 9ª posizione tra i migliori 25 Paesi al mondo per vivere da parte dei pensionati  


 
Torna ai contenuti | Torna al menu